Home / Costumi di Carnevale / Costumi di carnevale a tema medievale: un trend molto apprezzato
costumi di carnevale
costumi di carnevale

Costumi di carnevale a tema medievale: un trend molto apprezzato

Oggi vi parleremo dei costumi di carnevale a tema medievale, un’idea di ispirazione molto apprezzata ed acquistata nelle sue diverse varianti

 

I costumi di carnevale a tema medievale , si sono negli ultimi anni molto diffusi; in commercio esistono oggi molte varianti e modelli di costumi di carnevale ispirati alla società del medioevo. Vi sono travestimenti che ripropongono le armature e il vestiario dei cavalieri medievali del sacro Romano Impero, costumi di carnevale da vassalli e braccianti medievali; e ancora travestimenti da crociati, costumi da dame di corte e molto altro. Andiamo dunque ad illustrarvi i diversi modelli di costumi carnevale medievali.

 

Varianti disponibili di costumi da cavaliere

Quella del cavaliere, è forse la rappresentazione iconografica più tipica e tradizionale del periodo medievale; quest’ultimo è infatti prima di tutto sinonimo della società cortese e dell’ordine cavalleresco. Le rappresentazioni estetiche del tipico cavaliere medievale sono molte. Sul mercato sono disponibili moltissime varianti di costumi di carnevale da cavaliere, sia nella versione uomo che nella versione bambino.

Il travestimento da cavaliere rappresenta probabilmente l’icona per eccellenza dei costumi medievali; tra tutte le varianti disponibili in commercio, molto interessante e di grande successo è il costume da cavaliere templare: il travestimento è composto da degli alti stivali neri, una tunica bianca con la caratteristica croce rossa sul petto, e un lungo mantello rosso che culmina con un copricapo a cappuccio, in rete metallica, in stile medievale; ovviamente tra le mani una spada: davvero molto suggestivo per gli amanti della storia. Altra versione di grande successo commerciale è il costume da cavaliere con armatura: il travestimento è composto da una tuta sulla quale è fissata un’armatura in finto metallo, con tanto di elmetto e araldo inciso sul petto dell’armatura: anche in questo caso, la spada tra le mani del cavaliere. Questo costume è anche disponibili nella versione bambino.

 

Altre idee di ispirazione medievale

In alternativa al classico costume da cavaliere, potrete acquistare altre tipologie di travestimenti, sempre ispirate al tema medievale. Potrete in primis decidere di acquistare un costume da vassallo medievale; il travestimento è composto da dei pantaloni di color marrone e da degli stivali che ricordano la pelle usata nel medioevo; vi è poi una camicia bianca, sulla quale indossare un gillet in velluto verde, da legare al busto con dei laccetti. A completare il travestimento, una parrucca a caschetto lungo con frangia, per ricordare una capigliatura tipica dei contadini e lavoratori terrieri di questo periodo storico.

Le versioni femminili dei costumi ispirati al tema medievale sono moltissime; innanzitutto vogliamo citare il costume da cortigiana; ispirati a questa tipica figura medievale, potrete trovare sul mercato una grande varietà di costumi: tutti sono tendenzialmente contraddistinti da abiti particolarmente voluminosi ed eleganti e caratterizzati da un corpetto e da una lunga gonna voluminosa: ogni costume presenterà una fantasia di ispirazione iconografica medievale. I colori prevalenti che vengono utilizzati per la realizzazione di questi travestimenti, sono il rosso porpora e il verde. In molti costumi da cortigiana, è presente l’accessorio del copricapo, che in alcuni casi è costituito da una sorta di fascia. Sul mercato, sono inoltre disponibili diversi costumi carnevale bambini, nella versione cortigiana.

A proposito di Mario Morandi

Controlla anche

costume halloween

Costume halloween: avete scelto il vostro travestimento?

Se ancora non avete deciso ed acquistato un costume halloween per festeggiare con gli amici …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.