MA QUANTO CI RENDIAMO RIDICOLI A CARNEVALE?

L’altro giorno parlavo con alcuni miei amici di quanto alcune persone si vestono in modo ridicolo a Carnevale. Mi hanno raccontato che durante la festa si sono imbattuti in un gruppo di ragazzi al quanto pittoreschi che indossavano costumi da supereroi e hanno espresso il loro giudizio con queste parole…

CAPI DI ACCUSA

Ragazzo con il costume da Spiderman: Ti pregooooo, ma davvero??? Posso capire che tutti sogniamo a Canevale di diventare l’idolo della nostra infanzia, ma dove vai con quel pancione da prémaman? Uomo di pancia, uomo di sostanza, è vero, mi chiedo solo se hai azzeccato la taglia giusta…

Ragazzo con il costume da Superman: Allora, non è che il costume gli stesse male, anzi, gli donava! C’era solo un piccolo dettaglio, che era talmente tanto attillato da mostrare con nonchalance i suoi “super poteri”. Non ha trovato niente di meglio per dissimulare le sue doti? Secondo me ha scelto un costume provocante per fare invidia ai suoi amici meno fortunati di lui.

Ragazzo con il costume da Capitan America: Perfetto, la taglia è la sua, (senza rotolini che sbucano fuori) fantastico, stupefacente, a parte per gli accessori. Amico mio, sappi che Capitan America porta sempre con sé uno scudo indistruttibile per attaccare i suoi nemici, ma la fiaschetta di vodka, il litro di rum e le sigarette non sono compresi nel costume, o mi sbaglio?

Ragazzo con il costume da Hulk: Il tipo stava comprando gli accessori per il suo amico ma è andato completamente fuori di testa perché non riusciva a rompere la maglia con la sola forza dei muscoli. Allora, è diventato verde dalla rabbia e ha iniziato a farneticare dicendo che avrebbe fatto un reclamo al venditore perché il costume non funzionava. Al che mi sono chiesto: ma non è che le batterie erano state messe nel costume di Spiderman?

DIFESA

A difesa del costume, dobbiamo dire che sono tutti ugualmente belli e consoni per la festa di carnevale, come per feste di compleanno o qualsiasi tipo di evento, però per i costumi da supereroi come per tutti gli altri costumi esistono delle norme di sicurezza per tutelare l’incolumità altrui.

Prima regola: scegli un costume della tua taglia! Va benissimo voler rimarcare i muscoli, ma devono sempre evidenziare i tuoi lati positivi e non creare l’effetto lonza!

Seconda: riguardo al voler mettere in risalto le proprie doti nascoste…puoi cercare di indossare un vestito adeguato per te, oppure usarlo come arma per fare colpo.

Terza: bere durante le feste è cosa abituale, ma non è detto che non si possa divertirsi senza alcool. Su www.lacasadicarnevale.it raccomandiamo sempre di bere in modo responsabile, per la sicurezza tua e quella degli altri. Immagina se i bambini vedessero il loro supereroe preferito barcollare di qua e di là con una bottiglia in mano, non vorremo mica mandarli dallo psicologo!?

Quarto: i costumi non hanno batterie e sono semplici vestiti che ti renderanno simile al tuo personaggio. Non lanciano ragnatele, non volano, non hanno super poteri e non si trasformano. Su questo siamo serissimi: il costume ti permette almeno per una notte di metterti nei panni del tuo protagonista preferito, ma tutto qui, il resto che vedi è frutto della fantasia di film e fumetti.

SENTENZA FINALE

Il costume è innocente.